Il block fi ha visto raddoppiare le sue entrate in due mesi

  • Beitrags-Autor:
  • Beitrags-Kategorie:Bitcoin

La criptovaluta sembra raccogliere sempre più attenzione man mano che il coronavirus si diffonde.

Secondo la piattaforma di credito crittografico Block Fi, le entrate mensili dell’azienda sono raddoppiate da quando i casi hanno cominciato ad aumentare, suggerendo che sempre più persone stanno cominciando a vedere BTC e altre forme di crittografia come il modo definitivo per coprire la loro ricchezza contro l’inflazione e altri problemi economici.

Il blocco Fi si dirige verso il top

Tuttavia, in un post sul blog, l’azienda suggerisce che il dimezzamento del bitcoin avvenuto all’inizio di maggio potrebbe anche avere qualcosa a che fare con la sua improvvisa esplosione di entrate. Il dimezzamento è stata la terza volta dalla fondazione di BTC che le ricompense per l’estrazione del Bitcoin Evolution sono state ridotte e la valuta è diventata più rara e meno disponibile per il commercio di massa. La prima volta è avvenuta nel 2012. A quel tempo, i premi per l’estrazione del bitcoin venivano sborsati a 50 BTC, anche se allora il prezzo della valuta era notevolmente inferiore. Il dimezzamento ha portato i premi a circa 25 BTC.

Il secondo dimezzamento si è verificato nel 2016 e ha visto i premi BTC scendere dai precedenti 25 a 12,5 BTC. Questo terzo dimezzamento ha visto i premi scendere a 6,25. Molti appassionati hanno visto l’evento come la causa che ha portato il prezzo di BTC a raggiungere nuovi livelli nelle prossime settimane, anche se per la maggior parte, l’evento è stato una sorta di fallimento, che non ha portato praticamente a nulla al momento della stampa.

Il Block Fi, tuttavia, ritiene di aver certamente beneficiato dell’hype che circonda il terzo dimezzamento. Dice di aver visto più attività nella settimana che ha preceduto l’evento che in qualsiasi altro momento della sua storia. L’azienda sostiene di aver aggiunto più clienti al suo roster in questo periodo di tempo che in qualsiasi altra settimana da quando è stata fondata.

Più conti prima del dimezzamento che mai

Sono stati creati circa 7.000 nuovi conti, il che significa che la società ha superato il tasso di crescita del periodo di circa il 25%. Questo mette Block Fi sulla buona strada per guadagnare circa 50 milioni di dollari entro il 2020. Zac Prince – CEO e co-fondatore della società – ha spiegato in una dichiarazione:

Lo spazio dei servizi finanziari cripto-finanziari sta maturando, e possiamo vedere una chiara svolta oggi dove la finanza tradizionale viene superata dal digitale. Gli esperti veterani della vecchia guardia continueranno a guardare alle tecnologie alternative e alle valute digitali per costruire quella che sarà la prossima frontiera della finanza.

L’espansione dell’azienda può anche essere potenzialmente attribuita al rilascio di una nuova app mobile Block Fi, che permette ai clienti di aprire i propri conti di interesse. Possono anche scambiare tra coppie di crittografi e prendere in prestito denaro contro le loro scorte di crittografi. L’app è stata rilasciata in fase beta durante il mese di aprile, mentre una versione più avanzata dell’applicazione è stata resa disponibile solo poche settimane fa.